Autorità di certificazione

Organismo di certificazione, ai sensi dell’art. 9 del Reg. (UE) n. 1306/2013 relativamente ai compiti connessi all’attuazione del Programma, sarà rappresentato dalla società selezionata dal MIPAAF a livello nazionale. L’Organismo di Certificazione, nel quadro della certificazione dei conti dell’Organismo Pagatore, è incaricato di:
  • verificare che i pagamenti verso i beneficiari finali e i destinatari ultimi avvengano integralmente e tempestivamente;
  • assicurarsi che l’Organismo Pagatore effettui il tempestivo recupero dei pagamenti irregolari;
  • predisporre e inviare alla Ue e allo Stato le certificazioni della spesa pubblica e le dichiarazioni di spesa complessiva effettivamente sostenuta, oltre alle relative domande di pagamento;

Al fine di garantire la correttezza delle certificazioni e delle dichiarazioni di spesa, verifica che tali documenti riguardino esclusivamente spese:

  • effettivamente realizzate durante il periodo di ammissibilità e documentate mediante fatture quietanzate o altri documenti contabili di valore probatorio equivalente;
  • che si riferiscano ad operazioni selezionate in base ai pertinenti criteri e procedure di selezione e realizzate conformemente alla disciplina comunitaria per tutto il periodo di riferimento;
  • relative a Misure/Operazioni che prevedono regimi di aiuto formalmente approvati dalla Commissione o adottati in applicazione della deroga “De Minimis”;

Infine, verifica l’adeguatezza dei sistemi.

X

Pin It on Pinterest

X