Bando Misura 12.2 Indennità evoluzione naturale cedui/avviamento alto fusto (Annualità 2019)

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IN AVVISI E BANDI PUBBLICI DELLA REGIONE BASILICATA

Misura 12: Indennità natura 2000 e indennità connesse alla direttiva quadro sulle acque;

Sottomisura 12.2: Indennità evoluzione naturale cedui/avviamento alto fusto;

Obiettivo: Riportare gli habitat forestali prioritari governati a ceduo nei siti Rete Natura 2000 in condizioni di naturalità mediante la conversione ad alto fusto che consente di migliorarne la struttura e le funzioni ecologiche indirizzate ad un aumento della biodiversità e della resilienza. La conversione, una volta realizzata, sarà irreversibile e non consentirà, pertanto, il ritorno del popolamento alla forma di governo a ceduo.

 

Dotazione finanziaria: € 1.000.000,00

Localizzazione: la sottomisura può essere attivata con riferimento agli habitat forestali prioritari 9180*, 91AA*, 9210*, 9220 su tutto il territorio regionale relativamente ai siti Rete Natura 2000 e alle Aree protette;

Beneficiari: Silvicoltori privati in forma singola e/o associata;

Condizioni di ammissibilità:

  • Condurre superfici boscate sul territorio regionale localizzate negli habitat forestali prioritari 9180*, 91AA*, 9210*, 9220
  • Mancata ceduazione di nuclei boscati (1.000 m2) su superfici forestali maggiori o uguali a 2 ettari,
  • Le superfici oggetto della domanda di sostegno devono risultare in godimento alla data del 15 MAGGIO 2019

Spesa Ammissibile

L’importo annuale dell’indennità è calcolato per ettaro di superficie, sulla base della perdita di reddito causata dall’impossibilità di effettuare il taglio a fine turno del bosco governato a ceduo.

 

Forma e intensità dell’aiuto:

Sostegno annuale per ettaro di superficie, con una durata di 5 anni, così fissato:

  • 500 euro ha/anno per la mancata utilizzazione dei cedui secondo quanto previsto dalle Misure di Tutela e Conservazione e dai Piani di Gestione e dalle norme regionali di riferimento (D.G.R. n. 655/2008);
  • 75 euro all’anno per la mancata ceduazione di nuclei boscati (1.000 m2) per ogni ettaro di superficie forestale sottoposta a taglio di fine turno su superfici forestali maggiori o uguali a 2 ettari e che ricade nei Siti Rete Natura 2000 e in Aree protette.

Modalità di presentazione della domanda:

Condizione necessaria per la presentazione della domanda di sostegno è la costituzione, ovvero l’aggiornamento, del Fascicolo Aziendale, di cui al D.P.R. n. 503/99.

La costituzione/aggiornamento del Fascicolo Aziendale deve essere eseguita prima della compilazione della domanda di sostegno sul SIAN, presso i Centri di Assistenza Agricola (CAA) convenzionati con l’Organismo Pagatore (AGEA).

La domanda di sostegno può essere compilata tramite i CAA ai quali dovranno essere conferiti espliciti mandati

SCADENZA PROROGATA AL 17 GIUGNO 2019

Gli interessati, per accedere al sostegno di cui al presente Avviso, entro 5 (cinque) giorni dall’avvenuto rilascio a SIAN della domanda di sostegno/pagamento nei termini precedentemente indicati, devono e inviare a mezzo PEC, all’indirizzo ufficio.ueca@cert.regione.basilicata.it dell’Ufficio Erogazioni Comunitarie in Agricoltura, responsabile del procedimento, la seguente documentazione:

  1. Domanda di sostegno /pagamento Sottomisura 12.2 – annualità 2019 – rilasciata a SIAN;
  2. Relazione a cura di un tecnico agronomo/forestale abilitato con le informazioni richieste al punto e) dell’articolo 7 del presente avviso.

debitamente sottoscritta e firmata digitalmente dal potenziale beneficiario e, per gli elaborati tecnici (relazione), timbrata e firmata digitalmente dal professionista abilitato. Nell’oggetto della PEC dovrà essere inserita la seguente dicitura: PSR Basilicata 2014/2020 – Avviso pubblico Sottomisura 12.2 – “Indennità evoluzione naturale cedui/avviamento alto fusto” – Annualità 2019 con i dati anagrafici del beneficiario.

Al fine di verificare il rispetto del termine di presentazione della documentazione farà fede la data di spedizione della PEC.

In alternativa la documentazione sopra indicata potrà essere inviata entro 5 (cinque) giorni dall’avvenuto rilascio a SIAN della domanda a mezzo raccomandata AR (o mezzo postale equivalente con ricevuta di ritorno), o consegnata a mano in busta chiusa al seguente indirizzo:

REGIONE BASILICATA

Dipartimento Politiche Agricole e Forestali

Ufficio Erogazioni Comunitarie in Agricoltura (UECA)

Via A.M. Di Francia, 40 – 75100 Matera

Il plico deve riportare la dicitura:

PSR Basilicata 2014/2020 – Avviso pubblico Sottomisura 12.2 – “Indennità evoluzione naturale cedui/avviamento alto fusto” – Annualità 2019.

 

Responsabile di misura: dott. Vittorio Restaino

tel.: 0971668660 mail: adg.psr@regione.basilicata.it

Responsabile del procedimento: dott. Ermanno Pennacchio

tel.: 0971668560 mail: ermanno.pennacchio@regione.basilicata.it

Per informazioni e FAQ: ufficio.autorita.gest.psr@cert.regione.basilicata.it   

LEGGI LE FAQ aggiornate al 21 maggio 2019

Riferimenti normativi:

Bollettino ufficiale n.: 15/2019 del 1 aprile 2019.

Delibera Giunta Regionale n. 240 del 19 marzo 2019 Approvazione avviso pubblico

Allegati:

Bando

UE Regolamento n. 766 del 14 maggio 2019 Proroga termini presentazione domanda

AGEA Circolare n. 43639 del 15 maggio 2019 Proroga termini Campagna 2019

AGEA Istruzioni operative Sviluppo rurale 2019 del 16 maggio 2019 Proroga scadenza

 

Ultimo aggiornamento 21 maggio 2019, ore 14:45

Pin It on Pinterest