Bando Misura 12.2 Indennità evoluzione naturale cedui/avviamento alto fusto – Annualità 2022

AVVISO LEGALE: L’unico testo ufficiale e definitivo è quello pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata (BURB) a mezzo stampa, che prevale in casi di discordanza. La riproduzione dei testi forniti nel formato elettronico è consentita purché venga menzionata la fonte, il carattere non autentico e gratuito. I Testi sono disponibili agli utenti al solo scopo informativo. La raccolta, per quanto vasta, è frutto di una selezione redazionale. L’Autorità di Gestione del Psr Basilicata, non è responsabile di eventuali errori o imprecisioni, nonché di danni conseguenti ad azioni o determinazioni assunte in base alla consultazione del portale.


SCHEDA BANDO

SCADENZA PROROGATA AL 15 GIUGNO 2022

MISURA 12 • INDENITÀ NATURA 2000 E INDENNITÀ CONNESSE ALLA DIRETTIVA QUADRO SULLE ACQUE

SOTTOMISURA 12.2 • Indennità evoluzione naturale cedui/avviamento alto fusto

 

 

OBIETTIVO

Riportare gli habitat forestali prioritari governati a ceduo nei siti Rete Natura 2000 in condizioni di naturalità mediante la conversione ad alto fusto che consente di migliorarne la struttura e le funzioni ecologiche indirizzate ad un aumento della biodiversità e della resilienza. La conversione, una volta realizzata, sarà irreversibile e non consentirà, pertanto, il ritorno del popolamento alla forma di governo a ceduoa

DOTAZIONE FINANZIARIA, FORMA E INTENSITÀ DELL’AIUTO

La dotazione finanziaria è di € 1.000.000,00

Sostegno annuale per ettaro di superficie, con una durata di 5 anni, così fissato:

  • 500 euro ha/anno per la mancata utilizzazione dei cedui secondo quanto previsto dalle Misure di Tutela e Conservazione e dai Piani di Gestione e dalle norme regionali di riferimento (D.G.R. n. 655/2008);
  • 75 euro all’anno per la mancata ceduazione di nuclei boscati (1.000 m2) per ogni ettaro di superficie forestale sottoposta a taglio di fine turno su superfici forestali maggiori o uguali a 2 ettari e che ricade nei Siti Rete Natura 2000 e in Aree protette.

BENEFICIARI E AMBITO TERRITORIALE

Silvicoltori in forma singola o associati

Localizzazione: la sottomisura può essere attivata con riferimento agli habitat forestali prioritari 9180*, 91AA*, 9210*, 9220 su tutto il territorio regionale relativamente ai siti Rete Natura 2000 e alle Aree protette

CONDIZIONI DI AMMISSIBILITÀ

Condurre superfici boscate sul territorio regionale localizzate negli habitat forestali prioritari 9180*, 91AA*, 9210*, 9220
Mancata ceduazione di nuclei boscati (1.000 m2) su superfici forestali maggiori o uguali a 2 ettari,
Le superfici oggetto della domanda di sostegno devono risultare in godimento alla data del 15 maggio 2022

DURATA DELL’AIUTO

La durata dell’aiuto è biennale

PRESENTAZIONE DOMANDA

La presentazione della domanda di partecipazione al Bando si distingue nella seguente fase:

1. RILASCIO DELLA DOMANDA DI PAGAMENTO SUL PORTALE SIAN

La domanda deve essere rilasciata a SIAN ENTRO IL 15 GIUGNO 2022

CONTATTI

Responsabile di misura: dott. Vittorio Restaino

tel.: 0971668660 mail: vittorio.restaino@regione.basilicata.it

Responsabile del procedimento: dott.ssa Patrizia Minardi

tel.: 0971668560 • 0835284277 mail: patrizia.minardi@regione.basilicata.it

Informazioni e FAQ:

È possibile contattare il recapito telefonico 0971668571  o inviare una mail alla casella: ufficio.autorita.gest.psr@cert.regione.basilicata.it

DOCUMENTAZIONE DI INTERESSE

Determinazione Dirigenziale n. 391 del 14 maggio 2021 Proroga presentazione domande annualità 2022

Determinazione Dirigenziale n. 216 del 9 marzo 2022 Approvazione bando

Bollettino ufficiale n. 12 speciale del 14 marzo 2022

ALLEGATI

Bando

AGEA Istruzioni operative n. 11 del 8 febbraio 2022

AGEA Istruzione operative n. 53 del 13 maggio 2022

Pin It on Pinterest