Bando Misura 16.1 Sostegno per la costituzione e gestione dei gruppi operativi PEI

Obiettivo:
Il Partenariato Europeo per l’Innovazione “Produttività e sostenibilità dell’agricoltura” (PEI) promuove l’innovazione (tecnologica, organizzativa o sociale) nel settore agricolo, forestale e dei territori rurali incoraggiando gli attori operanti a diversi livelli istituzionali, geografici e settoriali a collaborare al fine di creare sinergie e contribuire agli obiettivi di crescita e di sviluppo attraverso progetti concreti. Le azioni previste dal PEI sono realizzate da Gruppi Operativi (GO). L’innovazione e i progetti messi in campo dai GO devono sempre avere un risvolto pratico in quanto devono essere volte a rispondere alle esigenze concrete del mondo agricolo, forestale e rurale.

Dotazione finanziaria: € 2.800,000.00
Ogni Progetto presentato, ammesso ed utilmente collocato in graduatoria sarà finanziato fino ad un massimo di € 260.000,00, eccezion fatta per i Progetti del comparto “Forestale” che saranno finanziati fino ad un massimo di € 200.000,00

Territorio di applicazione:
Intero territorio regionale, in quanto rurale.

Beneficiari:
Il beneficiario è il Gruppo di cooperazione e nello specifico il referente designato dai soggetti che aderiscono al costituendo GO che ha presentato la domanda di partecipazione.

La cooperazione deve interessare almeno sei soggetti di cui almeno uno appartenente al mondo della ricerca ed almeno altri cinque, anche in forma associata, al mondo imprenditoriale agricolo e/o forestale con sede operativa in Basilicata.

Tipologia di aiuto:
Il contributo erogato in sovvenzione globale è pari al 100% del costo totale delle spese ammesse.

Condizioni di ammissibilità:

L’accesso alla presente sottomisura è consentito a condizione che, al momento del rilascio della domanda di sostegno sul portale SIAN, siano soddisfatti i seguenti requisiti:

  1. il GO si impegna con atto formale sottoscritto da tutti i partecipanti a costituirsi in ATS, ATI, rete d’impresa ex Legge 33/2009 con sede legale in Basilicata entro 30 (trenta) giorni dall’approvazione del proprio Progetto; nell’atto di costituzione occorrerà specificare che lo scopo sociale è quello di creare un GO del PEI-AGRI;
  2. il GO presenti:
  3. una proposta di Progetto riguardante una delle tematiche di cui al Paragrafo 8 “Tematiche ammissibili per le iniziative progettuali” e redatta secondo lo schema di cui al Paragrafo 10 “Schema di Progetto PEI del Gruppo Operativo” delle allegate Disposizioni Attuative (Allegato 1). La proposta di Progetto dovrà essere compilata online tramite l’applicativo disponibile all’URL http://progettigo.basilicatapsr.it e la stampa generata al termine della compilazione dovrà essere allegata, a pena di decadenza, alla domanda di sostegno, unitamente alla ricevuta di rilascio della domanda di partecipazione, corredata di identificativo univoco della proposta di Progetto;
  4. l’Accordo di Cooperazione redatto secondo lo schema di cui al Paragrafo 14 “Accordo di Cooperazione per i Gruppi Operativi” delle allegate Disposizioni Attuative (Allegato 1);
  5. un Regolamento Interno redatto secondo lo schema di cui al Paragrafo 15 “Il Regolamento Interno del GO” delle allegate Disposizioni Attuative (Allegato 1);
  6. tutti i partner del GO siano soggetti affidabili.

Tutti i risultati ottenuti dai Progetti finanziati devono essere di libero utilizzo da parte della Regione Basilicata.

Modalità di presentazione della domanda:
Aggiornamento del fascicolo aziendale presso i CAA convenzionati con Agea.

Inoltro della domanda di aiuto utilizzando il sistema informatico del Sian e della proposta di Progetto utilizzando l’applicativo disponibile all’URL http://progettigo.basilicatapsr.it

Scadenza invio documentazione cartacea e indirizzo:
La data di scadenza dell’invio della documentazione cartacea all’indirizzo Regione Basilicata è dopo 52 giorni dalla pubblicazione sul BUR.

Scadenza: 30 giugno 2017 per invio della domanda sul portale SIAN e la compilazione della proposta di Progetto tramite l’applicativo http://progettigo.basilicatapsr.it
7 luglio 2017 la presentazione del plico contenente la documentazione cartacea.

Dipartimento Politiche Agricole e Forestali – Ufficio Autorità di Gestione del PSR Basilicata 2014-2020 – Via Vincenzo Verrastro, 10 – 85100 Potenza o all’indirizzo progettigo@pec.regione.basilicata.it

Responsabile di Misura
Rocco Vittorio Restaino, Autorità di Gestione del PSR Basilicata 2014-2020

Contatti per informazioni e FAQ
adg.psr@regione.basilicata.it

Bollettino ufficiale n. 8 del 16 aprile 2017
DGR n. 312/2017

Leggi le FAQ

X

Pin It on Pinterest

X