Bando Misura 4.4: Sostegno a investimenti non produttivi all’adempimento degli obiettivi agro-climatico-ambientali

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IN AVVISI E BANDI PUBBLICI DELLA REGIONE BASILICATA

Misura 4: Investimenti in immobilizzazioni immateriali;

Sottomisura 4.4: Sostegno a investimenti non produttivi all’adempimento degli obiettivi agro-climatico-ambientali;

Obiettivo: Il presente “bando” sosterrà investimenti tesi a contrastare l’emergenza che si è venuta a creare a seguito dell’enorme proliferazione, sull’intero territorio regionale, della specie cinghiale (sus scrofa) oltre che dei lupi, la cui presenza viene segnalata anche da numerose richieste di risarcimento danni provocati da fauna selvatica;

Dotazione finanziaria: € 668.000,00;

Localizzazione: La sottomisura si applica su tutto il territorio regionale;

Beneficiari: I beneficiari della presente Sottomisura sono le imprese agricole, singole o associate;

Condizioni di ammissibilità:

  • Iscrizione al Registro delle Imprese Agricole presso la CCIAA e partita IVA in ambito agricolo come attività prevalente;
  • Avere costituito e/o aggiornato il fascicolo aziendale;
  • Possesso titolo di proprietà e/o conduzione delle aree interessate delle operazioni. La disponibilità deve risultare dal fascicolo aziendale;

Interventi ammissibili:

  • Investimenti relativi a lavori e/o ad acquisti per opere di difesa dalla fauna selvatica finalizzati a garantirne la coesistenza con le attività produttive agricole. (Per tali iniziative sono ammesse esclusivamente recinzioni perimetrali per la protezione/prevenzione dai danni da lupi ed ungulati);
  • Spese generali, quali spese tecnico – progettuali, direzione lavori, consulenze agronomiche, geologiche ed ambientali, costi per rilascio di autorizzazioni e nulla osta fino al 10% della spesa ammessa (nel caso gli interventi ricadono in area “Natura 2000” e per opere da assoggettare alla valutazione di incidenza); fino al 7% della spesa ammessa in tutte le altre aree. Nelle spese generali sono compresi eventuali costi per il rilascio di garanzie fideiussorie;

Forma e intensità dell’aiuto:
Il contributo sarà concesso con una intensità di aiuto del 100%, sotto forma di contributo in conto capitale;

Massimali delle spese ammissibili a finanziamento:

  • Per terreni irrigui di rilevante valore agricolo, adibiti alla coltivazione di ortaggi, frutteti e colture pregiate in genere, e per terreni adibiti alla coltivazione di vigneti, l’importo massimo ammissibile a contributo per ettaro di superficie interessata non potrà superare la somma di € 2.000,00;
  • Per terreni non irrigui, (seminativi, frutteti, ecc.), l’importo massimo ammissibile a contributo per ettaro di superficie interessata non potrà superare la somma di € 1.200,00;
  • Per i prati-pascoli e/o pascoli l’importo massimo ammissibile a contributo per ettaro di superficie interessata non potrà superare la somma di € 800,00.

L’importo massimo ammissibile a contributo per azienda non potrà, comunque, superare la somma di € 20.000,00

Modalità di presentazione della domanda:

Rilascio della domanda sul portale SIAN entro 45 giorni dalla data di pubblicazione sul BURB del bando.

SCADENZA AL 31 DICEMBRE 2018

Presentazione della documentazione di cui al successivo art. 12, entro 60 dalla data di pubblicazione sul BURB del presente bando.

SCADENZA AL 15 GENNAIO 2019

  • PEC al seguente indirizzo: misura4.4@pec.regione.basilicata.it in uno o più file in formato PDF firmato digitalmente dal proponente, nel rispetto della vigente normativa in tema di amministrazione digitale (D. lgs. 82/2005 e ss.mm.ii.). Tutti gli elaborati progettuali a corredo della domanda per i quali è prevista la firma di un tecnico abilitato, prima di essere allegati elettronicamente alla domanda di sostegno, dovranno essere convertiti in formato PDF ed essere firmati dal tecnico con apposita firma digitale. Come oggetto della PEC dovrà essere indicata la dicitura: Bando sottomisura 4.4 – PSR Basilicata 2014-2020. Il testo della mail PEC deve indicare le informazioni anagrafiche del mittente;

 

  • Mediante raccomandata al seguente indirizzo: Regione Basilicata – Dipartimento Politiche Agricole e Forestali – Ufficio Economia, Servizi e Valorizzazione del Territorio Rurale – Via Vincenzo Verrastro, 10 – 85100 POTENZA. In tal caso, farà fede il timbro postale e sul plico dovranno essere ben visibili:
  1. a) Il mittente;
  2. b) La dicitura: Bando sottomisura 4.4 – PSR Basilicata 2014-2020 – Non aprire;

 

N.B. Nel caso di invio cartaceo, tutta la documentazione va presentata in duplice copia e su supporto informatico (CD ROM o Pennetta UBS)

Responsabile di misura: ing. Giuseppe Eligiato tel.: 0971668715 mail: giuseppe.eligiato@regione.basilicata.it

Responsabile del procedimento: dott. Matteo Porfidio tel.: 0971668700 mail: matteo.porfidio@regione.basilicata.it

Per informazioni e FAQ: ufficio.economia.rurale@cert.regione.basilicata.it

Riferimenti normativi:

Bollettino ufficiale n.: 48/2018 del 16 novembre 2018

Delibera Giunta Regionale n. 1145 del 9 novembre 2018

Allegati

Bando

 

 

Pin It on Pinterest