Bando Misura 6.4.2, Sostegno alla costituzione e allo sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche

AVVISO LEGALE: L’unico testo ufficiale e definitivo è quello pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata (BURB) a mezzo stampa, che prevale in casi di discordanza. La riproduzione dei testi forniti nel formato elettronico è consentita purché venga menzionata la fonte, il carattere non autentico e gratuito. I Testi sono disponibili agli utenti al solo scopo informativo. La raccolta, per quanto vasta, è frutto di una selezione redazionale. L’Autorità di Gestione del Psr Basilicata, non è responsabile di eventuali errori o imprecisioni, nonché di danni conseguenti ad azioni o determinazioni assunte in base alla consultazione del portale.


Misura 6: Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese;

Sottomisura 6.4.2: Sostegno alla costituzione e allo sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche;

Obiettivo: 

Favorire lo sviluppo e il riequilibrio del territorio agricolo, agevolare la permanenza degli imprenditori agricoli nel territorio rurale con il sostegno ad investimenti finalizzati alla diversificazione delle attività agricole.

Dotazione finanziaria:

€ 10.000.000,00

Forma e intensità dell’aiuto:

L’investimento massimo ammissibile, iva esclusa è pari ad € 400.000,00 per azienda e € 100.000,00 per le tipologie di intervento ai punti 2, 3, e 4, art. 5 del bando. L’entità massima dell’aiuto è pari ad € 200.000,00 per azienda;

Il sostegno è erogato secondo le disposizioni di cui al Reg. 1407/2013 in materia di aiuti “de minimis”

Localizzazione:

Tutto il territorio regionale;

Beneficiari:

Possono partecipare al presente bando gli imprenditori agricoli

Condizioni di ammissibilità:

  • Iscrizione alla C.C.IA.A., nella sezione speciale agricola;
    In possesso di partita IVA con codice ATECO agricolo;
    Non in difficoltà, così come definito dall’Art. 2 par. 18 del REG (UE) n. 651/2014
  • Iscrizione all’elenco regionale degli operatori agrituristici al momento del rilascio della domanda di sostegno sul SIAN o, in subordine, aver prodotto o produrre domanda di iscrizione all’elenco regionale degli operatori agrituristici, congiuntamente alla richiesta di contributo;
  • Solo per le aziende agrituristiche già autorizzate all’esercizio dell’attività, dimostrare di aver raggiunto un volume d’affari calcolato come media aritmetica degli ultimi tre anni di attività, superiore a:
    • € 3.000,00 per le aziende autorizzate ad esercitare solo l’attività di pernottamento;
    • € 6.000,00 per le aziende autorizzate ad esercitare solo l’attività di ristorazione;
    • € 8.000,00 per le aziende autorizzate ad esercitare sia l’attività di ristorazione che quella di pernottamento;

Interventi ammissibili:

  • Recupero funzionale di immobili, siti nell’azienda agricola e accatastati da almeno 5 anni;
  • Piccole costruzioni ex – novo per la realizzazione di laboratori polifunzionali aziendali, aule didattiche e servizi che non comportino perdita di SAU. Le trasformazioni ammesse sono quelle che vanno verso prodotti non agricoli (fuori Allegato I del TFUE);
  • Agricampeggi, aree verdi attrezzate, allestimento di spazi per musei sulle tradizioni contadine, sistemazioni esterne, piccole piscine, campetti pluriuso anche per il turismo equestre e relativi servizi;
  • Acquisto di nuovi impianti, macchinari, hardware, software, arredi ed attrezzature strettamente funzionali al progetto;
  • Spese generali, quali spese tecnico – progettuali, direzione lavori, consulenze agronomico – forestali, geologiche ed ambientali, economico finanziarie, costi per rilascio di autorizzazioni e nulla osta.

Spese ammissibili:

Devono essere riferite ad attività effettuate o servizi ricevuti dopo la presentazione della domanda di sostegno sul portale SIAN, ad eccezione delle sole spese propedeutiche alla presentazione della domanda stessa e riconducibili a voci di costo per prestazioni immateriali (progettazione, acquisizione di autorizzazioni, pareri, studi di fattibilità, nulla osta, ecc.), solo se effettuate entro sei mesi precedenti dalla data di presentazione della domanda di aiuto.

 Modalità di presentazione della domanda:

La presentazione della domanda di partecipazione al Bando si distingue nelle seguenti 2 fasi:

RILASCIO DELLA DOMANDA DI SOSTEGNO SUL PORTALE SIAN: La domanda di sostegno deve essere rilasciata a SIAN entro 80 giorni consecutivi a far data dalla pubblicazione sul BURB

SCADENZA PROROGATA, ORE 14:00 DEL 18 APRILE 2020

CANDIDATURA DELLA DOMANDA ATTRAVERSO LA PIATTAFORMA INFORMATICA SIA-RB: Entro 90 giorni consecutivi a far data dalla pubblicazione sul BURB

SCADENZA PROROGATA, ORE 17:00 DEL 24 APRILE 2020 

 

CLICCA PER ACCEDERE

AGGIORNAMENTI NOTIZIE

16.3.2020 Misura 6.4.2, le nuove scadenze Leggi qui

10.3.2020 Misura 6.4.2, sarà prorogata scadenza bando Leggi qui

25.2.2020 Misura 6.4.2, incontri annullati a Tito e Genzano di Lucania Leggi qui

14.2.2020 Misura 6.4.2, il 19/2 incontro territoriale a Senise Leggi qui

22.1.2020 Misura 6.4.2, proroga scadenza Leggi qui

Contatti:

Responsabile di misura: Ing. Giuseppe Eligiato

tel.: 0971668715 mail: giuseppe.eligiato@regione.basilicata.it

Responsabile del procedimento: Agr.  Donato Lauletta

tel.: 0971668713 mail: donato.lauletta@regione.basilicata.it

Assistenza tecnica  SIA-RB [orario 9/14 – 15/18]

tel.: 0971668051, 0835284273 mail: siarb@assistenza.regione.basilicata.it

LEGGI LE FAQ: Per informazioni e chiarimenti sul presente bando è possibile inoltrare quesiti esclusivamente attraverso la specifica Sezione nella piattaforma informatica SIA-RB

 

Riferimenti normativi:

Bollettino ufficiale n.: 42/s del 8 novembre 2019

Delibera Giunta Regionale n. 173 del 12 marzo 2020 Proroga scadenze

Delibera Giunta Regionale n. 43 del 20 gennaio 2020 Proroga scadenze

Delibera Giunta Regionale n. 801 del 6 novembre 2019 Approvazione Avviso Pubblico

Allegati:

Bando

Allegato 1 – Domanda di partecipazione bando e iscrizione elenco [file word editabile]

Allegato 2 – Autorizzazione del proprietario alla realizzazione dei lavori[file word editabile]

Allegato 3 – Dichiarazione_de minimis [file word editabile]

Allegato 4 – Aree Rurali Basilicata

Allegato 5 – Direttiva 75/268/CE Zone agricole svantaggiate

Allegato 6 – Piano aziendale [file excel editabile]

Ultimo aggiornamento 17 marzo 2020, ore  9:15

Pin It on Pinterest