Bando Misura 6.1 Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori (Annualità 2018)

giovaniBando Misura 6 “Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese forestali” II finestra

Sottomisura 6.1 – Aiuto all’avviamento di imprese per i giovani agricoltori
Operazione: 6.1.1 Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori

Obiettivo:
Agevolare l’insediamento iniziale dei giovani agricoltori e l’adeguamento strutturale delle aziende agricole.

Dotazione finanziaria:
€ 10.000.000,00

Territorio di applicazione:
Intero territorio regionale

Beneficiari:
Persone di età compresa tra 18 anni (compiuti) e 41 anni (non compiuti), che possiedono adeguate qualifiche e competenze professionali e che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo dell’azienda.

Tipologia di aiuto:
Conto capitale legato alla corretta attuazione del Piano di Sviluppo Aziendale.
€ 70.000,00 per gli insediamenti in aree territoriali con vincoli naturali (aree montane, ex Direttiva 75/268/CE e ss.mm.ii.) o specifici (Aree Parco o Natura 2000). Almeno il 51% della SAU dovrà ricadere in aree territoriali con vincoli naturali o specifici; € 60.000,00 in tutte le altre aree.

Condizioni di ammissibilità:

  • Età compresa tra 18 anni (compiuti) e 41 anni (non compiuti) che si insediano per la prima volta in azienda agricola in qualità di capo azienda e che possiedono adeguate qualifiche e competenze professionali;
  • Il giovane agricoltore deve risultare insediato da non oltre 24 mesi;
  • Se non è unico capo dell’azienda, il richiedente deve risultare contitolare, socio amministratore di società di capitale o cooperative;

Il Piano di Sviluppo Aziendale deve contenere:

  • Anagrafica,
  • Situazione iniziale dell’azienda
  • Progetto d’impresa
  • Eventuale accesso all’approccio integrato

L’azienda agricola deve avere una produzione lorda standard non inferiore a 10mila e non superiore a 150mila;

Modalità di presentazione della domanda:
Aggiornamento del fascicolo aziendale presso i CAA convenzionati con Agea.

Inoltro della domanda di aiuto utilizzando il sistema informatico del Sian

SCADENZA 25 GIUGNO 2018

Scadenza invio documentazione cartacea e indirizzo:

SCADENZA 24 LUGLIO 2018

La documentazione dovrà pervenire entro le suddetta data esclusivamente tramite PEC all’indirizzo sottomisura_6_1@pec.regione.basilicata.it in uno o più file in formato PDF firmati digitalmente dal rappresentante legale dell’organizzazione proponente, nel rispetto della vigente normativa in tema di amministrazione digitale (D.lgs 82/2005 e ss.mm.ii.).
Come Oggetto della PEC deve essere indicata la dicitura: Bando Sottomisura 6.1 – PSR Basilicata 2014/2020 – Non aprire.

Si raccomanda di inserire nel testo della PEC le indicazioni del mittente

Responsabile di Misura
Rocco Vittorio Restaino

Contatti per informazioni e FAQ
ufficio.autorita.gest.psr@cert.regione.basilicata.it – adg.psr@regione.basilicata.it

LEGGI LE FAQ (aggiornate al 21 maggio 2018)

Bollettino ufficiale n. 17  Supplemento ordinario del 17 aprile 2018

DGR n. 314/18

Bando (Annualità 2018)

Allegato 1 – Calcolo SO

Allegato 2 – Piano di Sviluppo Aziendale

Allegato 3 – Comunicazione di avvio del PSA

Allegato 4 – Relazioni parentali e di affinità

DD n. 235/18 del 27 aprile 2018 MODIFICA_SO

 

Ultimo aggiornamento 17 maggio 2018, ore 11:10

Pin It on Pinterest