Bando Misura 9.1 Costituzione di associazioni e organizzazioni di produttori nei settori agricolo e forestale

AVVISO LEGALE: L’unico testo ufficiale e definitivo è quello pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata (BURB) a mezzo stampa, che prevale in casi di discordanza. La riproduzione dei testi forniti nel formato elettronico è consentita purché venga menzionata la fonte, il carattere non autentico e gratuito. I Testi sono disponibili agli utenti al solo scopo informativo. La raccolta, per quanto vasta, è frutto di una selezione redazionale. L’Autorità di Gestione del Psr Basilicata, non è responsabile di eventuali errori o imprecisioni, nonché di danni conseguenti ad azioni o determinazioni assunte in base alla consultazione del portale.


Misura 9: Costruzione di associazioni e organizzazioni di produttori;

Sottomisura 9.1 : Costituzione di associazioni e organizzazioni di produttori nei settori agricolo e forestale;

Obiettivo: Favorire la costituzione di associazioni e organizzazioni di produttori nei settori agricolo e forestale per il potenziamento del comparto;

Dotazione finanziaria: € 1.600.000;

Localizzazione: La sottomisura si applica su tutto il territorio regionale;

Beneficiari: I soggetti beneficiari ammessi a contributo sono le organizzazioni di produttori (OP) e le associazioni di organizzazioni di produttori (AOP), riconosciute dalla Regione Basilicata, ai sensi della normativa vigente, con sede legale sul territorio regionale;

Condizioni di ammissibilità per OP e AOP:

  • Essere costituite da PMI;
  • Essere riconosciute dalla Regione Basilicata, ai sensi della normativa vigente;
  • Avere sede legale sul territorio regionale;
  • Avere un piano di sviluppo aziendale che abbia una durata al massimo pari ai cinque anni;
  • Persegua una o più finalità di quanto disposto dall’Avviso Pubblico all’art. 7;

L’accesso alla sottomisura è consentito alle organizzazioni di produttori (OP) e le associazioni di organizzazioni di produttori (AOP) in possesso dei requisiti di ammissibilità al momento del rilascio della domanda di sostegno sul portale SIAN;

Interventi ammissibili:

  • L’adeguamento della produzione e dei prodotti dei soci di tali organizzazioni alle esigenze del mercato;
  • La commercializzazione in comune dei prodotti, compresi il condizionamento per la vendita, la vendita centralizzata e la fornitura all’ingrosso;
  • La definizione di norme comuni in materia di informazione sulla produzione, con particolare riguardo al raccolto e alla disponibilità dei prodotti;
  • Altre attività che possono essere svolte dalle associazioni e organizzazioni di produttori, come lo sviluppo delle competenze imprenditoriali e commerciali o la promozione e l’organizzazione di processi innovativi;

 Forma e intensità dell’aiuto:
Il sostegno è concesso in conto capitale sotto forma di aiuto forfettario ed è erogato in rate annuali, per un periodo che non supera i cinque anni successivi alla data di riconoscimento dell’associazione o dell’organizzazione;

Massimali delle spese ammissibili a finanziamento:

Il sostegno è limitato al 10% della produzione complessivamente commercializzata durante i primi cinque anni successivi al riconoscimento fino ad un massimo di € 100.000,00 all’anno, e quindi € 500.000,00 nel quinquennio;

Modalità di presentazione della domanda:

Aggiornare fascicolo aziendale per l’invio elettronico tramite SIAN;

  • Per il tramite di un CAA convenzionati con AGEA;
  • Per il tramite di tecnici abilitati ai quali dovranno essere conferiti espliciti mandati;

La domanda di sostegno dovrà essere presentata esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: sottomisura_9_1@pec.regione.basilicata.it in uno o più file in formato PDF firmato digitalmente dal rappresentante legale dell’organizzazione proponente

nel rispetto della seguente tempistica

  • Rilascio della domanda telematica sul SIAN entro 180 giorni consecutivi dalla data di pubblicazione sul BUR del bando:

SCADENZA PROROGATA AL 14 SETTEMBRE 2018

  • Presentazione del PSA e della documentazione a corredo entro 10 giorni successivi al rilascio della domanda telematica:

SCADENZA PROROGATA AL 1 OTTOBRE 2018

Come Oggetto della PEC deve essere indicata la dicitura: Bando sottomisura 9.1 – PSR Basilicata 2014/2020 – Non aprire. Si raccomanda di inserire nel testo della PEC le indicazioni del mittente.

Responsabile del procedimento: dott. Filippo Corbo tel.: 0971668664 mail: filippo.corbo@regione.basilicata.it

Per informazioni e FAQ: adg.psr@regione.basilicata.it

Riferimenti normativi:

Bollettino ufficiale n. 9 del 16 febbraio 2018

Determinazione Dirigenziale n. 332 del 14 aprile 2019 Approvazione graduatoria

Delibera Giunta Regionale n. 806 del 10 agosto 2018 Proroga termini

Delibera Giunta Regionale n. 66 del 29 gennaio 2018 Approvazione bando

 

Allegati:

Bando v2

Bando TESTO NON VIGENTE

Ultimo aggiornamento 28 gennaio 2020, ore 15:36

 

Pin It on Pinterest