Valutazione

Nel rispetto degli articoli 67, 68, 76-79 del Regolamento (Ue) n. 1305/2013 del Consiglio sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del FEASR – Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (Reg. SR), nonché dall’Allegato I (punto 9) del Regolamento di esecuzione del FEASR e degli articoli 54-57 del Regolamento (Ue) 1303/2013 recante disposizioni comuni sui Fondi Comunitari (Reg. CPR), le attività di valutazione del PSR Basilicata prevedono diverse fasi temporali di analisi suddivise in:

valutazioni in itinere: realizzata su base pluriennale, analizza l’andamento del PSR rispetto ai suoi obiettivi mediante indicatori di risultato e di impatto e fornisce una sintesi delle attività riportate nelle relazioni di monitoraggio con l’obiettivo di migliorare l’attuazione del PSR;

valutazione intermedia: raccoglie, a metà periodo di programmazione, tutti i risultati della valutazione in itinere, il grado di utilizzo delle risorse, l’efficacia e l’efficienza della Programmazione, con l’obiettivo di misurare e migliorare la qualità dell’attuazione del programma;

valutazione ex-post: analizza gli impatti a lungo termine anche attraverso le risposte al questionario valutativo comune per lo sviluppo rurale e individua i fattori di successo o insuccesso, rilevando anche le buone pratiche ottenute. La scadenza è fissata dal Regolamento per il 2023.

Le attività di valutazione sono affidate al Valutatore indipendente che redige anche il Piano di Valutazione.

 

Rapporto di valutazione ex ante Maggio 2017

Analisi di contesto

VEXA_SF_PSR_2014-2020 marzo 2017

VEXA_SF_PSR_2014-2020 Maggio 2017

VEXA_SF_PSR_2014-2020 Luglio 2017 – Versione definitiva

Pin It on Pinterest