[PSP2023-2027] Bando Intervento SRA01-ACA1 Produzione integrata – Annualità 2023

AVVISO LEGALE: L’unico testo ufficiale e definitivo è quello pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata (BURB) a mezzo stampa, che prevale in casi di discordanza. La riproduzione dei testi forniti nel formato elettronico è consentita purché venga menzionata la fonte, il carattere non autentico e gratuito. I Testi sono disponibili agli utenti al solo scopo informativo. La raccolta, per quanto vasta, è frutto di una selezione redazionale. L’Autorità di Gestione del Psr Basilicata, non è responsabile di eventuali errori o imprecisioni, nonché di danni conseguenti ad azioni o determinazioni assunte in base alla consultazione del portale.


Complemento Regionale per lo Sviluppo Rurale (CSR)
del P. S. P. 2023/2027 per la Regione Basilicata
(REG. UE n 2021/2115)

SCHEDA BANDO

INTERVENTO SRA01-ACA1 PRODUZIONE INTEGRATA

SCADENZA 15 MAGGIO 2023

OBIETTIVO

Il presente avviso prevede un sostegno, per ettaro di Superfice oggetto d’impegno, a favore dei beneficiari che si impegnano ad adottare, per l’intera SAU aziendale, le disposizioni tecniche indicate nei Disciplinari di Produzione Integrata (DPI) stabiliti per la fase di coltivazione

DOTAZIONE FINANZIARIA, FORMA E INTENSITÀ DELL’AIUTO

La dotazione finanziaria dell’avviso ammonta ad euro 12.500.000,00 per l’intero quinquennio

L’entità dei pagamenti è determinata, in ottemperanza a quanto disposto all’art. 82 Regolamento (UE) 2021/2115), sulla base dei minori ricavi e dei maggiori costi derivanti dall’adozione degli impegni.

Il pagamento annuale si riferisce alla superficie agricola, per ettaro ammissibile, effettivamente sottoposta a impegno

Agrumi Vite Olivo Fruttiferi Seminativi Foraggere Ortive
379 411 333 502 171 114 439

BENEFICIARI E AMBITO TERRITORIALE

• C01: Agricoltori singoli o associati

• C02: Enti pubblici gestori di aziende agricole

• C03: Altri gestori del territorio

L’intervento si applica sull’intero territorio regionale

CONDIZIONI DI AMMISSIBILITÀ

a) possesso di partita IVA in campo agricolo – Codice ATECO 01 e iscrizione nella sezione speciale del registro delle imprese come impresa agricola “in attiva”, o come piccolo imprenditore e/o coltivatore diretto, riscontrabile a fascicolo aziendale SIAN

b) la superficie agricola oggetto di impegno deve essere localizzata all’interno del territorio della Regione Basilicata; le superfici oggetto di aiuto non potranno essere in ogni caso oggetto di aiuto per la medesima annualità nell’ambito dell’intervento settoriale di Produzione integrata, all’interno dei programmi operativi dei settori ortofrutticolo, olio di oliva e olive da tavola e altri settori (patate)

c) condurre terreni agricoli oggetto d’impegno, in base alle diverse tipologie di titoli di conduzione ammesse per il loro inserimento nel fascicolo aziendale e indicati nella sezione 4.1.3.2 del P.S.P. “Criteri per garantire che il terreno sia a disposizione dell’agricoltore”: le superfici oggetto della domanda di sostegno devono risultare in godimento alla data del 01/01/2023 come risultante al fascicolo aziendale

d) adesione del beneficiario al Sistema di qualità nazionale di produzione integrata (SQNPI) per la fase di coltivazione (“Conformità ACA” o “Conformità ACA più marchio” o “Marchio”), in forma singola o associata; l’adesione deve essere formalizzata con le modalità e tempi stabiliti dalla “procedure di adesione, gestione e controllo nell’ambito del SQNPI/2023” con finalità conformità ACA, (data di riferimento regionale (D.R.R.) dal 01 gennaio al 15 maggio 2023, salvo diverse disposizioni delle procedura di adesione, gestione e controllo nell’ambito del SQNPI 2023)

e) le superfici eleggibili devono essere individuate in SQNPI; l’intervento è applicabile su tutte le superfici agricole limitatamente alle colture per le quali vengono approvati i Disciplinari di produzione integrata a livello regionale (disciplinare DPI regione Basilicata 2023)

f) la superfice minima oggetto d’impegno ammessa all’aiuto è pari a 2 ettari

DURATA DELL’AIUTO

L’intervento prevede un periodo di impegno della durata di cinque anni; la singola annualità dell’impegno è riferita all’anno solare (01/01-31/12)

PRESENTAZIONE DOMANDA

La presentazione della domanda di partecipazione al Bando si distingue nella seguente fase:

1. RILASCIO DELLA DOMANDA DI PAGAMENTO SUL PORTALE SIAN

La domanda deve essere rilasciata a SIAN ENTRO IL 15 MAGGIO 2023

2. Per gli anni successivi al primo la domanda di pagamento dovrà essere presentata all’AGEA a seguito della pubblicazione di apposito avviso che ne stabilirà modalità e termini di presentazione

CONTATTI

Responsabile di intervento: dott. Vittorio Restaino

tel.: 0971668660 mail: vittorio.restaino@regione.basilicata.it

Responsabile del procedimento: dott.ssa Patrizia Minardi

tel.: 0971668560 • 0835284277 mail: patrizia.minardi@regione.basilicata.it

Informazioni e FAQ:

È possibile contattare il recapito telefonico 0971668571  o inviare una mail alla casella: ufficio.autorita.gest.psr@cert.regione.basilicata.it

DOCUMENTAZIONE DI INTERESSE

Delibera Giunta Regionale n. 952 del 30 dicembre 2022 Approvazione bando

Bollettino ufficiale n. 72 speciale del 30 dicembre 2022

ALLEGATI

BANDO

 

Pin It on Pinterest