ASSE 7 – INCLUSIONE SOCIALE (OT9)

L’Asse 7 dispone di una dotazione finanziaria di 61 milioni di euro, pari all’7,4% delle risorse del PO, contribuisce al miglioramento delle dotazioni struttura- li e dei servizi a favore delle fasce svantaggiate ed economicamente fragili. In particolare, sono previsti investimenti finalizzati a:

  • fornire una maggior copertura in termini di asili nido e servizi integrativi per la prima infanzia nonché a rafforzare e razionalizzare il sistema dei servizi residenziali destinati a minori e le prestazioni di assistenza ai giovani;
  • potenziare l’offerta di servizio agli anziani, sia in termini residenziali quali case alloggio, strutture per utenti autosufficienti, che non residenziali quali centri diurni e centri intergenerazionali,
  • consolidare il sistema di offerta residenziale per disabili e a potenziare le strutture per la salute mentale;
  • migliorare i servizi di assistenza primaria sanitaria e sociosanitaria;
  • implementare nuove tecnologie presso i presidi territoriali e riorganizzare la rete del welfare di accesso e di costruzione di servizi secondo una logica di “ospedale di comunità”, anche promuovendo la telemedicina;
  • ammodernare e potenziare la rete di prima emergenza territoriale in aree non urbane al fine di riorganizzare e migliorare il servizio di primo soccorso, anche attraverso l’incremento delle dotazioni tecnologiche e il ricorso a strumentazione ICT.

Allegati

Pin It on Pinterest