Procedura negoziale per la selezione ed ammissione a finanziamento delle operazioni in materia di inclusione sociale

Asse 7 “Inclusione sociale”

Azione 9A.9.3.1 Finanziamento piani di investimento per comuni associati per realizzare nuove infrastrutture o recuperare quelle esistenti conformi alle normative regionali di riferimento (minori)

Obiettivi: Procedura negoziata pubblicata di D.G.R. n. 855 del 04/08/2017, tra la regione Basilicata e i Comuni designati come capofila dei 7 ambiti socio-territoriali, ha come finalità l’aumento, consolidamento e qualificazione dei servizi e delle infrastrutture di cura socio-educativi rivolti ai bambini e dei servizi di cura rivolti a persone con limitazioni dell’autonomia e potenziamento della rete infrastrutturale e dell’offerta dei servii sanitari e sociosanitari territoriali.

Tipologie di intervento ammissibili:

  • creazione di asili nido in comuni oltre i 5 mila abitanti attualmente sprovvisti e il potenziamento di strutture esistenti nonché il rafforzamento delle strutture residenziali e non residenziali per minori;
  • rafforzamento e razionalizzazione del sistema dei servizi residenziali destinati a minori (comunità familiari, centri di accoglienza, comunità socioeducative, ecc..);
  • consolidamento dei servizi non residenziali (centri diurni, centri di aggregazione, ecc…) funzionali alla socializzazione e alla erogazione di prestazioni di assistenza ai giovani nei luoghi di residenza;

Beneficiari: Comuni

Importo: 8,766 Meuro

Risultati: sono state ammesse a finanziamento n. 55 operazioni per realizzare, adeguare o potenziare strutture per infanzia e minori.

Allegati

Pin It on Pinterest