PO FESR BASILICATA 2014-2020 – Asse 5 “Tutela dell’Ambiente ed uso efficiente delle risorse” – Azione 6C.6.7.1 – Ripristino beni ecclesiastici

A conclusione della procedura negoziale tra Regione e Conferenza episcopale della Basilicata sono state selezionate quattro opere per le quali il governo regionale ha stanziato 4,3 milioni di euro a valere sull’Asse 5 “Tutela dell’Ambiente ed uso efficiente delle risorse” – Azione 6C.6.7.1 “Interventi per la tutela e la valorizzazione e la messa in rete del patrimonio culturale, materiale e immateriale nelle aree di attrazione di rilevanza strategica tale da consolidare e promuovere processi di sviluppo” del Programma operativo (Po) Fesr Basilicata.

In particolare sono stati destinati 2,4 milioni di euro per la tutela, la valorizzazione e la messa in rete di beni culturali ecclesiastici dell’Arcidiocesi di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo; 1,2 milioni di euro per la Diocesi di Tursi-Lagonegro; 1,3 milioni di euro per la Diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa.

Leggi il comunicato stampa

Pin It on Pinterest