Operazione “Servizio ferroviario metropolitano hinterland potentino”

Asse 6 –  Sistemi di trasporto ed infrastrutture di rete

Azione 7C.7.3.1 “Potenziare i servizi di trasporto pubblico regionale ed interregionale su tratte dotate di domanda potenziale significativa, anche attraverso: interventi infrastrutturali e tecnologici, rinnovo del materiale rotabile, promozione della bigliettazione elettronica integrata con le azioni dell’obiettivo tematico 4”

Obiettivi:

L’Operazione “Servizio ferroviario metropolitano hinterland potentino” si prefigge la finalità di migliorare la mobilità urbana cittadina rendendo più agevoli gli spostamenti e l’accesso ai servizi.  Si tratta di un “progetto a cavallo” in parte già realizzato sul POR 2007/2013 con la realizzazione di un primo sottopasso.  L’intervento ammesso a finanziamento è relativo alla seconda fase dell’operazione  e prevede la realizzazione di altri due sottopassi nella città di Potenza, che consentiranno la eliminazione dei passaggi a livello e, quindi, una riduzione dei tempi di percorrenza all’interno della città e un decongestionamento del traffico.

Tipologie di intervento ammessi a finanziamento:

  • Ultimazione degli interventi sul Terminal del Gallitello
  • Eliminazione dei passaggi a livello di Via Calabria e Via Roma
  • Ri-funzionalizzazione della fermata di Rione Mancusi

Beneficiari

Ferrovie Appulo Lucane SrL

Importo:

6,05 meuro di cui di cui 4,91 Meuro a valere sul PO FESR 2014-2020 e 1,14 Meuro a valere su FSC 2014-2020

Risultati

Pin It on Pinterest