Procedura negoziata tra Regione Basilicata e FAL

Asse 6 –  Sistemi di trasporto ed infrastrutture di rete

Azione 7C.7.3.1 “Potenziare i servizi di trasporto pubblico regionale ed interregionale su tratte dotate di domanda potenziale significativa, anche attraverso: interventi infrastrutturali e tecnologici, rinnovo del materiale rotabile, promozione della bigliettazione elettronica integrata con le azioni dell’obiettivo tematico 4”

Obiettivi:

La procedura negoziata tra regione Basilicata e Ferrovie Appulo Lucane è stata finalizzata alla selezione ed ammissione a finanziamento di interventi finalizzati alla velocizzazione ed adeguamento della rete ferroviaria mediante il miglioramento della regolarità dell’esercizio con la soppressione dei passaggi a livello, varianti di tracciato, adeguamento, rinnovo ed adeguamento di impianti fissi, nelle tratte su cui si è già investito per il rinnovo dell’armamento, in particolare sulle direttrici FAL Potenza/Matera/Bari.

Tipologie di intervento ammessi a finanziamento:

Sono state ammesse a finanziamento le seguenti tre operazioni:

  • Adeguamento materiale rotabile – Terza cassa centrale su n. 3 rotabili;
  • Attrezzaggio tecnologico materiale rotabile con SSC- BL3
  • Raddoppio selettivo di Venusio” nei pressi di Matera, sulla tratta Bari-Matera

Beneficiari

Ferrovie Appulo Lucane SrL

Importo

12,48 Meuro

Risultati

Pin It on Pinterest