Sistema di gestione e controllo

Descrizione delle funzioni e delle procedure in essere dell’Autorità di Gestione e dell’Autorità di Certificazione

Il Regolamento (UE) n.1303/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio recante disposizioni comuni per i Fondi strutturali per il periodo 2014-2020 disciplina, all’art. 124, la procedura per la designazione dell’Autorità di Gestione e di Certificazione (AdG e AdC).

In particolare, il richiamato articolo dispone che la designazione si fonda su una relazione ed un parere di un organismo di Audit indipendente (ovvero l’Autorità di Audit – AdA) che valuta la conformità delle Autorità designate con i criteri di cui all’Allegato XIII del Regolamento (UE) 1303/2013 che trovano la loro declinazione nell’Allegato III del Regolamento (UE) di esecuzione n. 1011/2014. Il documento descrive le funzioni e le procedure in essere dell’AdG e dell’AdC coerentemente con i principi generali dei sistemi di gestione e di controllo previsti per la programmazione 2014-2020, tenendo conto altresì del Regolamento finanziario UE n. 966 del 25 ottobre 2012 e dei pertinenti Regolamenti di esecuzione e Regolamenti delegati.

La descrizione delle funzioni e delle procedure (costruita sulla base del Si.Ge.C0. istituito per il precedente periodo di programmazione rispetto al quale esistono prove dell’efficacia del suo funzionamento, sia riguardo alle funzioni di competenza dell’AdG sia a quelle di competenza dell’AdC), nel fare propri gli elementi di novità del quadro normativo di riferimento dell’attuale periodo di programmazione 2014-2020, (quali, ad es., le procedure volte a garantire misure antifrode efficaci e proporzionate tenendo conto dei rischi individuati, le procedure per redigere la liquidazione dei conti, la dichiarazione annuale di gestione ed il riepilogo annuale dei controlli), capitalizza l’esperienza della programmazione 2007-2013 e sviluppa ex novo specifiche procedure, sulla base della normativa e degli orientamenti comunitari e nazionali sopra richiamati.

La relazione rappresenta il sistema organizzativo e le procedure poste in essere dall’Autorità di gestione e le procedure relative alle funzioni dell’Autorità di certificazione, rinviando a specifici manuali la definizione dettagliata delle procedure previste, degli strumenti e dei format utilizzati per la gestione ed il controllo degli interventi a valere sul PO FESR Basilicata 2014-2020.

 

I documenti sono in corso di aggiornamento.